Pietro Palmeri (Caltanissetta, 1962), laureato in Filosofia all’Università di Palermo con una tesi dal titolo Contemptus saeculi e perfezione del monaco in Pier Damiani, è docente di ruolo di Filosofia e Storia a Palermo. Dal 1986 collabora con le riviste «Schede Medievali» e «Giornale di metafisica». Ha pubblicato numerosi articoli e saggi su argomenti di filosofia antica e medievale. Nel marzo 2008 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Etica all’Università di Palermo con una tesi dal titolo Voluntas e rectitudo nella riflessione etico-filosofica di Anselmo d’Aosta.
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

}); })(jQuery);